Side Baby

"Akureyri"

[Testo di "Akureyri"]

[Intro]
Yeah
Sick Luke, Sick Luke
Ah

[Strofa 1]
Quante cose spaventano, averci a che fare è rischioso per tutti
Quante volte feriamo e poi non siamo in grado a cucirci la pelle coi punti
Io che un po' ti ho persuasa, ma mi copri di insulti
Siamo meglio di chi se ad un tratto da giovani siamo diventati adulti? Ah
Mi avessero detto che un giorno poi il mondo mi crollava addosso
Sarei andato in palestra più spesso, cercando di attutire il colpo

Non ho messo mai più quelle dannate Vans dopo l'ultimo giorno di agosto
Sto scrollando lo schermo, non guardandomi attorno
Scrivendo risate rimanendo seri, come stessi crepando dal ridere
Senza riuscire più a smettere tipo da ieri
, non ti ho visto, dov'eri?
Tra le nuvole, un loft con la vista sul porto innevato che sembra Akureyri
Se lottiamo da uomini veri, poi cadiamo come angeli a Trevi

[Pre-Ritornello]
A che serve stare in giro?
Non voglio più saperne
Poi quando mi decido
Avrò le mie conferme
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol