Uzi Junkana, Riky & Kill Mauri
Ice
[Hook]
Freddo come un uomo che ormai non ha più fede
Freddo come noi seduti sul marciapiede
Freddo come i Poli, come stare soli
Freddo come quando io ti chiamo e mi ignori
Freddo come il ghiaccio, freddo come ice (x4)

[Verse 1: Riky]
Freddo come il ghiaccio
Freddo come quando lei ti becca un messaggio
Freddo come quando sono solo nella strada
A camminare in pieno inverno e senza manco un pa**aggio
A volte sento il freddo e per scaldarmi l'accendo
Ne aggiungo sempre come le doppie dentro il mio accento
Quando penso che sono senza soldi mi sale il gelo
Il portafoglio mio non è pieno
Manco il mio conto, il frigo nemmeno
Ho sempre fatto tutto da solo
Per te è un hobby, per me è un lavoro
E se mi punti il dito fanculo, puoi solo succhiarmi il ghiacciolo
E stai ad un pa**o dalla tomba, che fai quello che controlla
Non sei marcio né una bomba, tu sei Maccio Capatonda
Freddo come quando ritorno che a mio padre suona la sveglia
Ed io strafatto corro di sotto con su lo sbocco sulla maglietta
Freddo come noi a cento all'ora su quello scooter che era un relitto
In giro per Casteddu City, ho solo ventidue porri e un mirto
Io non mi fido di chi ti aiuta, vuole sempre qualcosa in più
Sono freddo come Shakur a Las Vegas su una BMW
[Verse 2: Kill Mauri]
Sorbetto, ma quanto pa**a da colpevole a sospetto?
Pure il Sole si ghiaccia al mio cospetto (yeah b*t*h)
Resto nel mio viaggio e non ti cerco
Freddo come un altro uomo incerto, ormai sono esperto
Sono freddo come (ice), questa notte è come (ice)
La mia tipa è come (ice), il mio cuore è come (ice)
Le dita rotte dal gelo dell'inverno
Motorino, impenno
Non ho avuto padre o Padre Eterno
Per questo gelo non c'è thermos
Ma ci bastava così poco per star bene
Quattro birre e stare insieme, prima dei secondi fini
Ora che attorno vedo falchi contro iene
Tipo "Dai, rappiamo insieme, così poi mi condividi"
Il mio cuore è freddo come il corpo
Di mio padre e di mio nonno morto
O forse sono io che sono morto
E non mi sono accorto
Puoi dare ghiaccio e ricevere amore
Per poi dare amore e ricevere ghiaccio
Freddo come chi ti lascia
Ma senza lasciarti nemmeno un messaggio

[Verse 3: Uzi Junkana]
Freddo come il ghiaccio, freddo come ice
Freddo come il freddo, ma la serie già la sai
Freddo come il ghiaccio sopra un'altra cicatrice
Di chi ti giura amore ma è solo quello che ti dice ormai
Ma l'ho imparato in fretta e taci
Anche se ho dentro il fuoco che alimenta in braci
L'indifferenza è la maggior vendetta
Per questo mediocre che per circostanza mi rispetta, e baci
Va servita fredda, con i vini
Pasteggio il mio cuore con i primi
Non abbiamo più del tempo, andiamo speedy
Dentro ho freddo, Nicolai Lilin
Seguito dai fantasmi: Ghostface
Sto per congelarmi, penso "Non ho più armi"
Comunque ce la faccio, okay
Preparato per il ghiaccio: North Face
Le emozioni che ho frari, lo sai, oramai le congelo
E non do più seconde occasioni, ho capito, ormai non le concedo
Non sono più in grado di amare, mi freno e mi dico "Non devo"
Ma è come quando mi dico che devo cambiare: non fumo, non esco e non bevo
J.U., igloo, Polo Sud, le mie rime meteoriti
Nella schiena non ho frecciatine, frari ho tipo stalatt**i
Vivo freddo come il ghiaccio, ma almeno non ho para**iti
Se facciamo il disco in tre i brividi son garant**i
[Hook]
Freddo come un uomo che ormai non ha più fede
Freddo come noi seduti sul marciapiede
Freddo come i Poli, come stare soli
Freddo come quando io ti chiamo e mi ignori
Freddo come il ghiaccio, freddo come ice (x4)