Quercia
Posto di blocco
[Testo di "Posto di blocco"]

Ti prego di fidarti di me
Che se mentirò farà a fin di bene
Nessuno mai sa quanto sta male
Finché sta peggio
E ora sto peggio

E se sto zitto per un po'
Voglio solo darti un buon motivo
Per non chiedermi com'è che sto
Che ti mentirei senz'altro
E senz'altro tu non capiresti mai perché
Non vorrei mai farti stare come me

Vorrei portarti via con me
Ma odio le rotonde e gli alcool test
E odio la mia foto dove sono solo
E ho i capelli pettinati male con il gel
E stavo peggio

Spero che non ci sia posto di blocco
Non vado d'accordo col mio doc*mento d'ident**à
Continuerò ancora a prendere multe
Per non esibire la carta di ident**à
Continuerò a vergognarmi di me
O venderò la macchina
Per ripagare le multe
E stare a casa a dirmi che
Non è vero che non ho più l'età
Non è vero che non ho più l’età