A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

​tha Supreme

"La Musica e Lei"

[Intro]
Vi è mai capitato di avere qualcosa nella vita che vi faccia sentire il cuore vivi?
Io ne ho due

[Strofa 1]
Un anno fa dissi la prima rima
Me lo ricordo come fosse ieri
Da allora pura adrenalina
Ogni volta che le metto in fila c'ho i superpoteri
Perdo l'equilibrio sul filo
Mi chiedi perché scrivo
Il motivo è che quando rimo io mi sento vivo
E non lo faccio per moda è la mano che scrive da sola
Non vedo l'ora di mettere il dito rapace
Sopra Duffy dai coi miei boy
Il freestyle dove vuoi
Tu non sai tutta sta merda cos'è per noi
Quando faccio (?)
Quando faccio rap
Scorre qualcosa in me che non so manco cos'è
Fermo, la canzone lenta passo lento
Che vivo la vita a tempo
Il palco adesso è regno
Il microfono è lo scettro
Però aspetta un momento
So che ti pare strano ma adesso cambio l'argomento

[Ritornello]
Per un secondo rido ma poi mi spengo come un fiammifero
Questo è un sogno magnifico, al risveglio è soltanto un incubo
Non sai quanto vorrei
Non lo so che non potrei
Perché questo è un sogno
Il mio fabbisogno
La musica e lei

[Strofa 2]
Quella sera raggiunse gli altri
Con occhi rossi
Con passi sciolti
Non sapevo dove fosse
Li vedevo tutti mossi
"Lei dov'è? La devo salutare a tutti i costi"
Misteri irrisolti
Intanto mi sono perso
In un altro testo
In un altro verso
Come faccio spesso
Ma adesso non scherzo
Immerso nei rimorsi
Come al solito vomito un alcolico
Sento nel cervello un'elica di un elicottero
Zero autostima mi spacco per dimenticare
Ma dimentico soltanto come si cammina
Vado come i pazzi, come razzi
Sui quattro quarti con un flow piccante
Ma se poi mi guardi sguardi provocanti
E mi dici "parti" mi faccio da parte
Perché sono un debole
Perché io non credo a me
Volevi conoscere le mie paure, eccole
Lui ha un'incertezza stupida paura di deluderla
Allora si rifugia nella musica
Cosa ho fatto
Quando sono affranto sto nel mondo astratto
Dell'altro me ne sbatto
Per fare ciò che voglio rimanere intatto
Non mi bastano nemmeno le vite di un gatto
Resta per favore
O vado in overdose
Mi incanto e se mi parla in faccia faccio "Come? Come?"
Mi serve un dottore
Ci penso ore ore
Quando corre e mi stringe mi si surriscalda il cuore
Ho i minuti contati
Tra poco divento cieco a forza di farmi seghe mentali
L'ansia mi rintraccia
Oggi giorno di caccia
Ho il naso rotto per le troppe botte prese in faccia
Rinchiuso da pensieri bui
Per cui
Sto male se mi dice sto bene con lui
Io che sogno ad occhi aperti guardando da un finestrino frate Adesso nutre affetto verso un accendino
La penso sopra un palco cosi evito l'infarto
Anche a scuola non penso a altro scaldo il banco
Allo specchio e dico guarda che vigliacco
Quello che non dico in faccia sta su un foglio bianco

[Ritornello]
Per un secondo rido ma poi mi spengo come un fiammifero
Questo è un sogno magnifico, al risveglio è soltanto un incubo
Non sai quanto vorrei
Non lo so che non potrei
Perché questo è un sogno
Il mio fabbisogno
La musica e lei

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol