PEPE (Rapper)

"DI LÀ"

Strofa 1:
Cuffie nelle orecchie, per oggi sono assente
Meglio stare zitto che urlare e non dire niente
In competizione non sono un incompetente
Tutti in direzione, ma io, controcorrente
Stringo i denti, stringo i lacci, chiudo la giacca
Apizzo una siga io sopra quel booty (culo) che spacca
Come woody c’ho un serpente, si fra dentro la scarpa e un’altro infame dietro che palle che parla

Rit:
Il mio cuore di giù, tu l’hai messo di là, non lo vedi sta nell’angolo, wowo
Ero salito su, ma tu rimani qua, un passo svelto dai su guardalo, wowo
Mo che non parli più, conta la verità
Mi sbatti i fatti sopra al tavolo, wowo
Il mio cuore di giù, tu l’hai messo di là, non lo vedi sta nell’angolo, wowo

Strofa 2:
Tu li vedi quei volti alle 7 di mattina che in corriera ti guardano come se non esistessi
Tu le vedi quelle tipe incuriosite da come sei fatto ma sei fatto ebbasta e quindi quelle le lasci a quei fessi
Tu li vedi quelli sforzi mentali 24 su 24 ma non sono connessi
Tu le senti ste persone che parlano parlano di te come se infondo tu le conoscessi
E quando sbaglio io so di sbagliare
E sto caffè è troppo dolce io lo voglio amaro
E sta salita è lunga si ma è il bello di viaggiare
A destinazione avrò un ricordo caro

Rit:
Il mio cuore di giù, tu l’hai messo di là, non lo vedi sta nell’angolo, wowo
Ero salito su, ma tu rimani qua, un passo svelto dai su guardalo, wowo
Mo che non parli più, conta la verità
Mi sbatti i fatti sopra al tavolo, wowo
Il mio cuore di giù, tu l’hai messo di là, non lo vedi sta nell’angolo, wowo

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol