IZI

"Chic"

[Intro]
Eh, eh, eh, IZI
Ue ue, ue ue, e ue ue
E ue ue, ue ue

[Strofa 1]
Filtra la luce dall'alto e sembra quasi bello
Non mi piace mai un cazzo
Ma 'sta mattina è diverso

Cosa mi dirà il cervello
Ruota, non gira se penso già male

Pensa che ho il mare e che è dove ci lascio
Affogare le pare,
così ci chiariamo
Ogni accento ha il suo posto

Ogni aceto ha il suo mosto
Ho il diabete ed è un mostro
Foglie secche nel bosco
Scricchiolii nel corso
Quando ci separiamo

Ritornare a casa
Quando il sole cala piano
E dopo imbandire di tavole strade, sparire, tornare
Fuggire, morire per vivere meglio
Per vivere in tempo per viverne il tempo
Per viverne il tempo sul serio
Le macchine, il mezzo

Le mani col medio
Le raffiche, il vento
Rimani o rimedio
Rimari che ho dietro, rivali che freno
Rivalse di amici che ho cari e che ho dietro
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol