IZI

"Fumo Da Solo"

[Strofa 1]
Tu sei bella a metà
Un po' mi piaci

Un po' devo inventarti da zero
Invitarti da me, dopo fare la notte
Così posso amarti davvero
Rollane un'altra, spero che ti piaccia larga
Almeno la passi e ti scalda
Basta, facciamo tre e passa

Cristo, smarono di fisso e la scarpa
E ti amo, ma prima balbettavo
Solo pensavo cap*ssi gli sguardi, chiaro?

Ma prima balbettavo
Ed ero cieco dall'astio e adesso vago

Come viaggiassi, ma nel mio spazio
Ma adesso cado, cado, vago, vago
Come quando ti guardo e mi dici "Sei strano, strano"
E scopiamo ancora
Come scoppiare ma insieme
Peccato di gola
Un po' tutte le sere la stessa storia
M'attacco al bicchiere
Ma solo per gloria, tranquilla
Muoio tra nebbia e le strilla
M'impiccherei con la stringa
Ma cadrei sicuro
Almeno non ho una figlia, no
No, non avrebbe futuro

Mi attacco alla mia erba che resta nel vaso
Che è tutto ciò che mi resta nel caso
Che non cambiassi, che non partissi
Uno fra tanti, forse ci riesco, come no
Tornerò da te ma da capo proprio
Come ti promisi
E morirò con te ma da capo e sobrio
E ora mi sorridi
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol