Tornando Da Babilonia

Murubutu

[Murubutu]
Attento al viaggio ma, qua il mondo corre
Da Babele il destino di parte vi affilo
Dall'omonimo attore(?)
Entro dentro non ho canti o santi
Che sento porto veto empio
Come i mercanti nel tempio
Nella vana umanità mi tempro, faccio
Pratica, con la macchina del tempo
Nel mondo lì immerso emerse su teste dispersi
Costretti a parlare mille lingue diverse, lingue
Perverse perse per erеmi gelidi cele di
Tratti, rifratti all'undicеsimo libro della genesi
Connesso più che mai qua ne assumo la carica
Chiamo Babele hotline ma mi risponde assurbanipal
E su le mani man, da sta tavola carica
Scatola cranica di falsi carmi sull'anima e immari
Immani mani di umani mani tese sui visi
Impero Assiro-Babilonese erede di Luca Alzagisi??
??

Think your friends would be interested? Share this lyrics!

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2021 Lyrics.lol