A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

DSA Commando

"Children of Dog"

[Testo di "Children of Dog"]

[Strofa 1: HellPacso]
Giardini tetri misto noia tra pomeriggi d'inferno
Tutto sembra fermo, ho un vuoto dentro come il mio quaderno
Lo schermo acceso riempie feste da carneficina
Gioco sotto a un tavolo, dai, mostrami la passerina
Scambiamo spettri nella casa dei fantasmi
Maestre senza cuore non riescono a controllarci
Fumiamo sigarette, tu passami le lamette
Lucertole sui muri, prima sputo dopo falle a fette
Videocassette senza amore dagli imboschi
Denti aguzzi sopra i volti, sale giochi e tipi loschi
I posti non hanno fine come questa settimana
Crolla la mia scuola, ho gli aghi pronti per la cerbottana
Spezza la voce, non mi salva una preghiera
Ho la certezza di morire, chiudo gli occhi domenica sera
Sudo questa notte, mostri fatti in origami
Sangue sopra in faccia a mami, tutti pazzi anche domani

[Ritornello]
Un cane ci accompagna in questa splendida giornata
Papà ha picchiato mamma, la mia mamma è colorata
Porta l'accendino, benzina dentro i cestini
Bruciamo i cassonetti in questi cazzo di giardini
Picchiamo questo cane ora che nonna è addormentata
Le rubiamo la dentiera dopo averla pasticciata
La cagna ora ci ringhia, dalle un'altra bastonata
Papà ha la cinghia in mano, nonna non si è più svegliata

[Strofa 2: Krin183]
Nato tra le ortiche, nel freddo abbraccio di un'allevatrice
Ogni pensiero picchia in testa come dinamite, mi capite
Ferite aperte, speranze esaurite
Non conta se ha lo sguardo mite, vita meretrice
Si scrive "padre", si legge "colui che è assente"
Si dice "madre" se è depressa, piange e le va bene sempre
Un figlio non ha niente, fuma già alle elementari
Si masturba e giura sui suoi cari tra gli altri scolari, siamo pari
Pugni, schiaffi, sputi in faccia
Ragazzini se ne vanno a caccia, il parco è una minaccia
Siringhe e insulti tra adulti che danno il buon esempio
Scempio in casa, bottiglie di assenzio, giorni senza senso
Per ogni tarlo una pietra scagliata contro il treno, quattro meno
Senza controllo, infanzia senza freno
Capisco tutto perché tutto è ciò che ho già provato
Il parco giochi è a lutto, ed io sono disperato

[Ritornello]
Un cane ci accompagna in questa splendida giornata
Papà ha picchiato mamma, la mia mamma è colorata
Porta l'accendino, benzina dentro i cestini
Bruciamo i cassonetti in questi cazzo di giardini
Picchiamo questo cane ora che nonna è addormentata
Le rubiamo la dentiera dopo averla pasticciata
La cagna ora ci ringhia, dalle un'altra bastonata
Papà ha la cinghia in mano, nonna non si è più svegliata

[Strofa 3: Mac Myc]
Scalmanato, terremoto, metto a soqquadro casa
Guardo sotto la gonna alla maestra sputo ai passanti dalla finestra
Gioventù deviata, maleducazione estrema, corro tra le palazzine
Brooklyn tra i capelli delle ragazzine
Incline alla violenza e al disturbo, fumo e mi masturbo
Rubo nella borsa al prof, sono il più furbo
È Bromotop nel tè alla baby sitter
Vorrei vederla rotolare dalla rampa delle scale
Mamma le ha prese anche stasera come quella prima
Il cane ringhia, papi dà lezioni solo con la cinghia
Vorrei scappare, in fondo non vorrei mai essere nato
Biscotti di Cicuta e avvelenare il vicinato
Pecora nera al parco, il re del campetto
Torno a casa sporco con tre gatti morti dentro lo zainetto
Io sono il figlio del male, figlio anormale da eliminare
Sopprimere o picchiare, figlio di un cane

[Ritornello]
Un cane ci accompagna in questa splendida giornata
Papà ha picchiato mamma, la mia mamma è colorata
Porta l'accendino, benzina dentro i cestini
Bruciamo i cassonetti in questi cazzo di giardini
Picchiamo questo cane ora che nonna è addormentata
Le rubiamo la dentiera dopo averla pasticciata
La cagna ora ci ringhia, dalle un'altra bastonata
Papà ha la cinghia in mano, nonna non si è più svegliata
Un cane ci accompagna in questa splendida giornata
Papà ha picchiato mamma, la mia mamma è colorata
Porta l'accendino, benzina dentro i cestini
Bruciamo i cassonetti in questi cazzo di giardini
Picchiamo questo cane ora che nonna è addormentata
Le rubiamo la dentiera dopo averla pasticciata
La cagna ora ci ringhia, dalle un'altra bastonata
Papà ha la cinghia in mano, nonna non si è più svegliata

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol