A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Vinicio Capossela

"Aedo"

L'aedo canta e intanto la memoria
Si versa sopra agli occhi
Il dono che
Gli dà luce dentro
Lo fa cieco di fuori

Canta la storia
Come ci fosse stato
Come se avesse visto
Prima di essere nato
Ah Ah, soffrilo e poi impara

L'aedo incanta
E mentre tesse il testo
In sala sorse il pianto

Il verso versa
E toglie alla morte
Chi viene cantato

Chi aveva orecchie, chi potè sentire
Ritrovò la sua vita, com'era e com'è stata

Ah, soffrilo e poi impara
Ah, e imparalo a cantare
Pathos mathos

Un re tradito
Che ritrovò il ritorno
Nascosto di stracci
Portò la strage in sala

L'aedo disse
Nel silenzio di morte
A chi lo giudicava
O re potente come ho cantato loro
Ora canterò di te

E disse quello
Che tu viva per sempre
E dentro il tuo canto
Io viva con te
Ah, soffrilo e poi impara

Gli Dei soltanto
Ci filano sventure
Per dare gloria al canto
E il canto dice nascosto nel tempo
Con voce di pietra:
"Siamo due coste di rupe
Aspettiamo un terremoto
Per unirci di nuovo
In un solo canto"

Ah, soffrilo e poi impara
Ah, e imparalo a cantare
Pathos mathos

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol