A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Il Teatro Degli Orrori

"Una donna"

Una donna
Una ragazza
Pronta a dare tutto ciò che ha
Senza riserve
E in cambio niente
Una donna
Una ragazza
Senza riserve
E in cambio niente

Ma guarda, guarda, guarda!
Non è un immagine qualsiasi
Osserva bene
In fondo alla strada di polvere e sole
Cammina quella donna tenendo per mano una bambina
Sembra di fretta, chissà dove va
Chissà perché
Tu invece ti sei fermata a guardarmi per un attimo
Come se mi conoscessi e mi volessi bene
Forse quel mitra sulle spalle
Hai una parola sola
Come il mondo che gira!
Come il tuo destino!
Il mondo
Che gira!
E il destino!

Io non so descrivere
Questo sentimento che
Mi viene voglia di pensarti vicino a me
Ma sei così lontana e tanto in pericolo che
Potresti morire
Potresti morire
E mi viene una tristezza e un'amarezza così grande
Che vorrei piangere
Gridare
Scomparire per sempre!

Una donna
Una ragazza
Pronta a dare tutto ciò che ha
Senza riserve
E in cambio niente
Una donna
Una ragazza
Le sue speranze
E in cambio niente

Io non so descrivere
Questo sentimento che
Mi viene voglia di abbracciarti forte come fossimo
Da tanto tempo amici per la pelle
Noi
Noi non ci lasceremo mai
E poi mai
Noi non ci lasceremo mai
E poi mai
Noi non ci lasceremo mai
Ma guarda
Guarda
Guarda!
Li vedi amico mio sono profughi, scappano da morte certa
E noi qui a farci i cazzi nostri
E tu donna
La bellezza del tuo sorriso parla del tuo coraggio
La sua dolcezza è una bandiera
Mossa, spiegata al vento
Altro che strafica in passerella
Ti sei fermata a guardarmi per un attimo
Con quel mitra sulle spalle
Hai una parola sola
Come il mondo che gira!
Come il tuo destino!

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol