A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Le Luci Della Centrale Elettrica

"La terra, l’Emilia, la luna"

Madonna che silenzio che c'è stasera
Sotto a un cielo d'argento
Tra la ferrovia e la nuova moschea
Da una macchina arriva della musica elettronica del Nordafrica
Io cerco un centro di gravità almeno momentanea

La terra, l'Emilia, la luna, io e te
In un temporale interminabile
In Sudamerica

Sono come la Germania, come la Turchia, come la Grecia
O come una notte passata in strada, passata in webcam
Sono un insieme di violenze e di speranze
Sono un rumore di scontri e di feste
Di scontri e di feste

Madonna che silenzio, tra la luna e il nord italia
Tra una chiesa, un castello e una strada sterrata
Da una macchina arriva della musica elettronica dell'est Europa
Io cerco un centro di gravità almeno momentanea

La terra, l'Emilia, la luna, io e te
Davanti al monumento dei cuori strappati
Appena fuori Cracovia

Dammi solo quello che mi disorienta
Una cartina per quelli che vengono in macchina
E ci sia acqua per tutti quelli che come te vanno per deserti
Per tutti quelli che sono morti come sono vissuti, felicemente, felicemente
Al di sopra dei loro mezzi
Felicemente, felicemente, felicemente
Al di sopra dei loro mezzi
Felicemente, felicemente, felicemente
Al di sopra dei loro mezzi

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol