Non sono in vena! lyrics

Giacomo Puccini

Rodolfo chiude l'uscio, depone il lume, sgombra un angolo del tavolo, vi colloca calamaio e carta, poi siede e si mette a scrivere dopo aver spento l'altro lume rimasto acceso: si interrompe, pensa, ritorna a scrivere, s'inquieta, distrugge lo scritto e getta via la penna

RODOLFO
Sfiduciato
Non sono in vena
Si bussa timidamente all'uscio
Chi è là?

MIMÌ
Di fuori
Scusi

RODOLFO
Alzandosi
Una donna!

MIMÌ
Di grazia, mi si è spento il lume

RODOLFO
Corre ad aprire
Ecco

MIMÌ
Sull'uscio, con un lume spento in mano ed una chiave
Vorrebbe... ?

Think your friends would be interested? Share this lyrics!

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2013-2021 Lyrics.lol