Lazza

"Morto Mai"

[Testo di "Morto Mai"]

[Intro]
Yah, yah, yah
Yah, yah, yah
Yah, yah, yah

[Strofa 1]
Ti vendo i sogni, perché tu non ne hai
Conterò un milli fermo, mentre correrai

Prendo 'sti money, faccio origami
Tu allunghi il collo e guardi, Modigliani
E non convinci me nemmeno se fai il lord
Mosca bianca che non scacci col Baygon
Tu che ne sai dei miei cresciuti dai no?
Incastrati in macchina come Tyrone
Piuttosto che la tua luce riflessa al buio
È un problema mio di quando e se fatturo
Quando sei qualcuno, urlano 71
Hai il profilo privato, a me interessa il culo
Zzala è sempre puro come Bogotà
Forza di volontà, domande, no, non qua
Ho un flow che è un colossal, nel barrio Don Omar
Scrivo in mezzo al lusso, l’audio è in monogram

[Ritornello]
Non lo sai
Quanti chilometri in 'ste Foamposite
Me ne serviva un paio nuovo, nuovo, nuovo
Stavano per prendere fuoco, fuoco, fuoco

Ho seminato e poi raccolto guai
Ma questi non mi avranno morto mai

Sto in bilico su un filo d'odio, odio, odio
Vinci con tutti e perdi solo, solo, solo
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol