A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Gionni Gioielli

"Beni benius in Sardigna"

[Strofa: Lil Pin]
Quando scrivo scrivo duro, muro
Scrivo Helter Skelter col sangue nel muro
Puro sangue, puro MC
So fare tutto pure l'mc, ebbene sì
Spacco il beat, dammi il boom bap
Vuoi l'808, culo rotto
Ti tatuo un otto in una chiappa, uno nell'altra
Ora fai trap, trappami il cazzo col buco del culo
Leccaculo, lecca, lecca il culo
Per fare strada non faccio l'amico di tutti
Chi piace a tutti è Ghandi, pace a tutti
Non sono Ghandi, non sono bello
Non sono David Gandy, non sono Daredevil guarda
Sono King Pin, re P
Tu non vai a tempo, mi chiedo che cazzo rappi
Che cazzo pensi, di farmi il culo?
Sega, mi puoi fare una sega, questo è P Ending
Questo è P baby, ti sembro un trapper?
Non ho marsupio e borsello, bello ho solo barre
Io posso, tu no, non puoi babbo
Ti meno e canto, forever blowing bubbles

[Ritornello]
Helter Skelter
Helter Skelter
Helter Skelter
Helter Skelter
Helter Skelter

[Outro]
Perché siamo in Sardegna, siamo a Orgosolo, siamo in quegli anni e c'è poco da scherzare
Non è un uomo d'onore chi si sottrae al dovere della vendetta
In queste vicende un grosso ruolo hanno le donne. Le donne stimolano la vendetta. Qui la donna segnala come in un certo paese della Sardegna sia stato consumato un triplice omicidio dei loro nipoti e dice al fratello: "Ma noi non abbiamo ancora reagito, che figura facciamo di fronte alla collettività." E allora comincia a elencare i personaggi che a suo avviso debbono essere sacrificati con altrettanti omicidi per reagire, in termini di vendetta, ai fatti commessi in danno della sua famiglia

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol