A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Gionni Gioielli

"Graziano Mesina"

[Intro: Lil'Pin]
Volevi un disco rap? Ce l'hai
Volevi il cazzo in culo
Non volevi l'AIDS ma ora ce l'hai
Yeah, frate ce l'hai
Yeah, frate ce l'hai

[Strofa: Lil'Pin]
Ce l'hai con me amico?
Dormi in piedi, inemuri
Sono il re, il mio nome è nei muri
Tu pur di sfondare, te lo fai sfondare
Ti prendo e ti imbusto
Poi brucio il cellophane: Alberto Burri
Con Adriacosta è legame di ferro
Stappo e bevo, cin cin
Come fossi in Veneto ma è Filu 'e ferru (yeah)
Sciabolo con GCash
Parlo di cash con Gioielli e con Nex (bella vez)
Bella pare, a quanto pare ora a rappare sono tutti bravi
Io lecco [?], potevo farlo anch'io
Avrei cambiato flow e sonorità
Potevo farlo anch'io
Ma non l'ho fatto, ho una dignità
Gioielli tagli, macello il beat ed è beat butcher
Tieni, ti dò il cazzo, baci
Che vuoi che faccia
Se a te piace più la punch calda in culo
Che il culo caldo in pancia

[Outro]
Addosso a tre pistole, sei bombe a mano, un coltello e anche diciotto fotografie, tutte di donne, [?] da mezzo busto, anche una ciocca di capelli. Perché piace molto alle donne, Graziano Mesina, il re del Supramonte

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol