A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Axos

"Emme I"

[Intro]
Biggie Paul sopra il beat sta in alto!

[Strofa 1]
Benvenuti a Emme I, nel Negroni spumante, no Gin
Coca, MD, zone sbagliate per fare l'OG
Fattelo un giro per queste piazze, poi fattelo un tiro, grazie
Tossi grasse, poi fattelo un g, rimango qui
Da agosto a luglio, come in Norvegia fra', sempre al buio
La birra che mi scoppia nel pugno
PR, Woodstock, P.S. è brutto, P.M. Woodc*ck
Su un c*ck col CV: assunto
Milano è mia, Milano è rap, Milano in taxi
Milano è Jake, Milano è Jack, Milano è Bassi
Milano è slang, Milano è in piazza per il derby
Milano è pacchi bianchi, soldi in nero e zone verdi
Milano ha tutto bene o male, bene e male
Bevi bene e sale, bevi il sale e sale, fra' Milano ha il mare
Milano ha i club, Milano ha i bar, Milano ha i banditi
Tra marchette e coca ha uvette e canditi fra'
Milano è rap e trap, poveri e star, non c'è podestà
Milano è il tipo come sta? Com'è fra'?
Keta e skunk, scheda e crack, il vizio
Milano è IPSIA, ITIS, IPSAR, ITSOS
Buste in piazza Grandi, noi in booster fino a Prealpi
A Corvetto passo da Sami, due pff, passo dagli altri
Ponte fino in Trecca, un minuto che scanna Samuel
La Golf ce l'ha a tavoletta, mi passa una canna power
Vodka Sour, Bar Basso poi in Gran Sasso
Hassan col sasso non mi inganna, Parnassus
Circonvalla in burnout compasso, cambia marcia col tasto
Asfalto e cielo in contrasto
Milano è bella perché non è tua
E pesta più forte quando poi ti sgama piangere
Rispetto tutti finché ognuno è in casa sua
Ma poi il mio disco passa in play da in piazza fra' fino al carcere

[Strofa 2]
Milano è due gradi alle tre, rap-star suicide, Cobain
Maglie Supreme, però fake
Kasbah fra', El Alamein
Rap che ti uccide l'hi-fi, bastava premere play
Sushi, wanton e kebab, drink e Moretti da sei
Milano verde, rossa e gialla in metro, però sai
Milano è mafia, l'M4 non finisce mai
Milano è casa mia, bastioni e porte, la mia eutanasia
Milano uccide anche chi sbaglia via
Frate', è così, cuore di mamma
Da Rogoredo droga, Niguarda
Quello cazzo si guarda?
Qua è tradizione, la zona qua si innalza
Chiedi in Via Anfossi di Enzo, fra' in Barona di Marra
Conosci solo nomi, storie e miti del quartiere
Te li dicevano i grandi tutte le sere
Milano bene: apericene, zio, trova un mestiere
Milano, zona e macchinette, dai, paga da bere
Frate', "Mi Fist" ed i primi dischi
Fiore e tutti gipsy
La fame e gli occhi tristi
Milano è paradiso e cimitero di affaristi
Fossa e trampolino per gli artisti
Mischiati alla folla per l'appello, per non pagare al tornello
Per salire al primo anello, per uscire dal Torello
Milano è San Vittore, un abbraccio a chi sta là dentro
Perché a Milano ad oggi frate', un giorno è come cento

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol