Rkomi

"Verme"

[Testo di "Verme" ft. Noyz Narcos]

[Strofa 1: Rkomi]
La mia bic che sbircia da là, sulla luna
Gomma piuma
Una mano spunta dall'al-to
Di sotto fanno il mio no-me, un ono-re

Il naso sulla vetri-na, al mio vi-a
Spara senza passamonta-gna
Ho il mio cazzo di mo-tivo

Ti rovino la me-dia a
La meth l'hai presa tutta e stai ma-le
La cura è chiudersi a chia-ve
In tempo ci si è sempre, sempre se ti perdo
Odiavo chi mi odiava dalla fretta
Un verme, due vermi
La patta è bassa 3/6 (365 l'anno)
Tu pur di star-ci, cal-cinacci
Qua ci nasci, poi ci muori
Con-to i corpi con cui gioco
Qua ci nasci, poi ci muori eh
Fragole e champagne
Come fossi a casa, bang

[Ritornello: Rkomi]
Porto Milano a Roma, sogni d'oro
Per strada faccio burnout, un manicomio
Il carillon gira al contrario, Io In Terra
A mano libera sull'Himalaya, è guerra aperta
La testa sulle spalle, lei sul parabrezza
La faccia contro il muro, nego l'evidenza
La testa sulle spalle, lei sul parabrezza
La faccia contro il muro, nego l'evidenza
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol