Ernia

"Ti ho perso"

[Testo di "Ti ho perso"]

[Intro]
(Itnatsid erats ovanigammi ic non
Imrarucissar òup et ertlo onussen
Imranodrep assop iop ut ehc oreps
Inna'tnev ieim ied ilgabs ilg ittut)

Mi sa che ti ho perso
Fingo che tu sia con me ancora
E ora che ti ho perso
Faccio un fiocco al mio nodo in gola


[Strofa 1]
Papaveri nei campi al mio passaggio
Come sangue nell’arancione d'autunno
Sotto un cielo che di azzurro manco un assaggio
Sembra che sia triste anche il paesaggio
Nella testa non ho più il tuo volto nitido
Come avessi fatto un sogno poco vivido

Mi son detto: "Posso stare anche da solo"
Ma "felice solo" suona come un ossimoro

Piango, ma è per le ferite aperte
Pure se ritorni certe notti
Faccio una canzone triste che pianga per me
Tipo con le batterie e coi singhiozzi
E adesso pure il giorno sembra freddo
Non credo che ci sia un ombrello adatto
Per coprirmi dal maltempo che c'è dentro
E dalla pioggia di domande che mi faccio

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol