Shiva
One Shot Game 2015 (osg15)
[Intro]
PrezBeat on the beat

[Verso 1: Shiva]
Shiva se rappa, attacca
Che è una coda di paglia
Si squaglia in fretta
Mi prendo l'Italia
Con una taglia sulla mia testa (No, no, no, no)
Ma ogni rima vedo la cima e la vetta (Freddo, Freddo)
Quindi ora voglio toccare il cielo
E prendermi ciò che mi spetta
Aspetta, S-H spacca la testa
Se vomito bile
Corico rime su una gavetta
Solito a dire farò di tutto per la mia fetta
Ho distrutto la spada per questa strada sempre più stretta
Ogni strumentale ve la servo fredda (Honiro)
Dammi ogni barra che Shiva l'affetta
La lingua è una scimitarra che arriva diretta (Tu-tu-tu-tu)
Tu prova a fermarla che il seme del male coltiva vendetta (Sì, sì, sì)

[Verso 2: Cranio Randagio]
Slego la chioma, zero gel L'Oréal, sono il Re leone
Giro per Roma, senti l'aroma, sono il detentore
Bevo l'Amaro del Capo
Un capo a demolirmi il capo
Da quando mio babbo se ne è andato (Vaffanculo)
Ho perso mio padre, fra', come Mufasa con Simba
Come chi è in casa-famiglia
Ancora si chiedono perché ho il cervello in poltiglia
Cazzo, c'ho mezza famiglia (Eh)
Per i miei fra' fare i soldi è come prendere la Bastiglia
Suona Cranio e vai in altri mondi
Che è come prendere una pastiglia (Uhh)
Le notti col foglio e la penna (Sì)
Il fumo incollato alle mani
Gli amici co' l'ansia pe' i domiciliari
Rincasano quando ritorni da messa (No)
Sognando la Terra Promessa (Uh)
Lontano da quelle bustine
Da tutte quante le mattine
Co' gli occhi girati convinti che fosse la fine
E invece no (Invece no)

[Ritornello: Bucha]
La vita gira intorno ai soldi (Eh)
Nessuno crede più nei sogni (Eh)
Questi versi sono gli unici pretesti (Eh, eh)
Per restare sempre svegli tutte queste notti
Ma tu sentici cantare come fossimo cicale (Eh)
Nell'estate della tua città
Tu non smetter di lottare, senza mai dimenticare (Eh)
Che sta musica ci salverà
[Verso 3: Bucha]
Valgo il doppio dei miei colleghi
Questa musica è una favola come i Foxes di Ranieri ([?])
Cosa credi? Stendo queste troiette, Bobo Vieri
Son figli della mia mano—Montalbano, Camilleri
Non penso a ieri, penso al domani
Il mio futuro è nelle mie mani
Registro la vita in due metri quadrati
Con il mal di testa e i coglioni girati
'Sti scemi si pagano i feat
Copiano i beat, comprano i click
Pagano gente per aprire big
Duemila selfie ma zero CD
Ma loro chi li paga, chi li caga
Mezza donna, Lady Gaga
Parli solo di droga e di strada
E la musica a volte è una vita inventata
Le etichette italiane
Prendono solo la gente dei talent
Pe' vende due copie contate
Mezz'ora di fama e una vita da fame

[Verso 4: Wazzy]
Se parli di questo tu devi sapere da dove è che arrivi
(Da dove è che arrivi)
Rime che scrivi ma conta poi come le dici (Come le dici)
Chili di metriche meglio dei vostri addittivi
Lasci o continui? Sei tu che decidi
Trovo un pretesto per togliervi tutto
E strapparvi dal volto quei finti sorrisi (Eh)
Ho imparato a mordere
Imparato a correre
A dare poi togliere, a fare da me
Mangiato la polvere
Scegliere, perché il più vero fa strada da se
Rime di tagli, di notti di sbagli
Sudato per farli senza accontentarsi (Eh)
Fedele ai mei sogni
Non a quelli dettati dagli altri
Se ti fermi raddoppio
Non dire che è troppo, il tuo stile ridotto
Mi vogliono togliere tutto
Ma vado lo stesso anche senza la musica sotto (Oh)
Tienilo a mente (Eh yo)
Il più forte è sempre il più indipendente (Honiro label)
[Ritornello: Bucha]
La vita gira intorno ai soldi (Eh)
Nessuno crede più nei sogni (Eh)
Questi versi sono gli unici pretesti (Eh, eh)
Per restare sempre svegli tutte queste notti
Ma tu sentici cantare come fossimo cicale (Eh)
Nell'estate della tua città
Tu non smetter di lottare, senza mai dimenticare (Eh)
Che sta musica ci salverà

[Verso 5: Ticky B]
Ogni volta che scrivo una traccia mi tocca ripresentarmi (Ticky!)
Io sono Ticky e se non mi conosci sono cazzi tuoi, levati da davanti (Levati da davanti)
Che pensi? Che parlo a caso da casa come sta puttan*?
Fai brava, da brava, e mangia banana Chiquita ma in giungla comanda Mufasa
E se parlo di sh*t (Sh*t), chissà cosa pensi cresciuti con Biggie e la merda più rara
Per questo lo vedi, che stile, che flusso, mi atteggio da negro se pa**o per strada
L'asfalto mi chiama ma con il privato per fare più cisti
Tu cosa cincischi?
Sono più hip hop anche se nell'iPod mi gaso Battisti
Tu-tu, 'fanculo respira
Giù, giù coi drammi in valigIa
Vroom-vroom, ubriaco alla guida
Con gente che corre come una corrida
Come ogni mattina qui l'oro mi attira
Chi arriverà prima, accetta la sfida
O resta a dormire, bambino stai dietro, rispetta la fila (Yah, yah, yah)

[Verso 6: Crowe Malasuerte]
Stella negra, sporco di fango
Tutto il firmamento
Tu-tu spari cazzate: Pa-parlamento
Pa-parla al vento, sento il lamento
Pratica seppuku
Se parli di lamate (Brr)
Ti si sgama, non sei crudo (No, no, no, no)
Coi soldi di tuo padre
Io suono questa sh*t come arma
Uccide motherf**ka (Ta-ta-ta)
Solamente a colpi di karma
From GE B*st*rd (Brr), Nike, un metro e ottanta (Boy, boy)
Un chilo d'ansia
Se vivo di ciò che scrivo non vivrò abbastanza (Uh)
Malasuerte in mezzo al branco (Bu)
Ti odiano se punti in alto (Bu)
Prenditi ciò che non ti danno (Ra-ta-ta-ta-ta-ta)
In cambio dagli qualcosa che ricorderanno (Boy)