Clementino

"È normale"

[Testo di "È normale"]

[Intro: Francesco Paura]
Sto su', sto su', sto su', sto su'

[Strofa 1: Francesco Paura & Clementino]
Sudando e le-le lenzuola mi si attaccano
Stanotte sono in piena crisi
Mi manca l'acqua come manca ai beduini
E canto alle cicale come la Parisi
Ma lo sai che ore so'?! (Ooh)
Gli occhi socchiusi per prendermi in giro da solo
Suoni diffusi da macchine spiccano il volo
Scendo dal letto e in un attimo sono sul suolo

Sto combattendo sia con l'afa che con l'umidità
L'oscurità mi sta chiamando
Ci sta provando ma alla fine resto qua
Mi chiedo se mi devo alzare, squilla il cellulare
Mentre maledico le zanzare

[Pre-Ritornello: Clementino & Francesco Paura]
Esco di notte tipo cavaliere oscuro
Giuro a me sembra che la città (La città)
Non abbia attività

[Ritornello: Clementino & Francesco Paura & entrambi]
È normale
Quеsto caldo che scogli e ti toglie da dosso lе tue energie
È normale
Questa sete che non ti passa più e ti chiedi se
È normale
Non capisco non riesco a dormire ma cerco di scriverti un disco
Non guardo l'orologio, è fermo già da un po'
A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


Copyright © 2017-2020 Lyrics.lol