A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Jack The Smoker

"Conto Alla Rovescia"

[Verse 1: Vacca]
Io non son alto un metro e ottanta, non ho muscoli nel corpo
Pelle a tratti e il resto inchiostro, e pazienza ne serve tanta
Salvo pochi soldi in banca, non ho macchina né barche
Passo il tempo a scrivere i pensieri miei sopra la carta
Io non sono un buon esempio da imitare, sto in strada come un cane
Ed ho problemi con più di un genere alimentare
Mangio frutta e qualche vegetale, per te noia mortale
Che campi con aragosta e caviale
La mia gente è come me, ogni giorno ha sempre più fame
E quando non sa più che fare si ragiona con le lame
Lancio i dadi sull'asfalto e la fortuna ben venga
Mentre aspetto là, dove finisce il mare, come Renga

[Hook: Jack the Smoker]
Non vivo una vita a metà
Ogni posto del mondo ora è la nostra città
Io non ho un secondo da sprecare alla mia età
Perchè la vita flasha e corre come un conto alla rovescia
Non vivo una vita a metà
Ogni posto del mondo ora è la nostra città
Io non ho un secondo da sprecare alla mia età
Tengo sveglia la testa, qui è come un conto alla rovescia

[Verse 2: Jack the Smoker]
Non c'è santo che tenga, o Dio che mi stipendia
Vivo col demonio in corpo, il mondo è la sua azienda
La testa scappa come se non fosse qua
'Sta nube tossica mi apre come un'ostrica
Mi sento tutti contro, sembra che sfidi il mondo
Nemmeno casa mia è la stessa quando ci ritorno
Cerco di fare come il caldo: spacco il cemento
Queste strade sono un frullatore con te dentro
Prego l'erba di portare via con sé il tempo
Se questo mondo è tremendo faccio il memento
'Sta vita se ancora non lo sapessi è mia
Niente pressing, pure senza soldi messi via

[Hook]

[Verse 3: E-Green]
Il peso del foglio che sporco, lo calco di Newton
Io spacco il culo, tu spacchi le palle
Non sei Fibonacci dei numeri, muto
Fatti due conti seduto, hai sentito Fantini e ti sei ricreduto
Spacchiamo entrambi e risolvo la disequazione
Coglione, è la constatazione che spacco
Vuoi il mio valore assoluto?
Vi do problemi alla fede: Dafetti
Mine antiuomo qui, niente versetti
Appena mi volto di nuovo mi fanno sgambetti
Sanno che brucio frocetti, e certo che faccio progetti
Ma è dura per chi il 25 non piglia regali
Da un babbo del cazzo che vien dallo spazio
E scende col sacco dai caminetti
Quando la gente mi sente bestemmia
Prima che arrivo il barista vendemmia
Sbavo se vedo una fregna
E tuffo di testa alla faccia di questa indegna
Sputo come nessuno in zona
Merda che manco ti sogni se batti la testa e ci scappa il coma
E se arrivi alla festa inoltrata si stappa ancora
9-9-6-0-1-1 uguale
E non parlo di prefissi ancora, come la Nazionale
Guarda l'orologio da fermo, io faccio presto
Fotto il conto alla rovescia, questo è san Green fresco

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol