A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #

Jack The Smoker

"Sono Cresciuto Qua"

[Strofa 1: Jack The Smoker]
Non sono cresciuto dove c'è una troia che ti grida Armani
Ma dove la tua donna chiede si mangia domani
Lascio i cannibali a mangiarsi le mani fra loro
Qui plani a terra se non cogli occasioni al volo
Tu, cadi in due minuti se non sputi, suchi
Se non conti in giro fai la raccolta rifiuti
In strada fa bene chi non si fa vedere
Se rocki catene ti fanno anche quelle da neve
Sento le sirene come l'Odissea
Ma niente Ulisse in strada, figli di troia Enea
Luci blu, vicoli bui, hijos de pu
Nel dizionario niente lei o lui, solo tu
E sono strasotto, il mio conto va sotto
Tengo l'orecchio sulla strada come un bassotto
Tutti 'sti pitbull voglion farmi l'osso
'Ste troie dell'industria non vogliono farmi posto

[Ritornello: Kiquè & Mistacabo]
Sono cresciuto qua
La strada mi ha preso per mano e mano e mano ho fatto a strada
Nella mia città
Nel bene nel male, nel falso e nel vero
Ma tutti i giorni ho visto il cielo nella mia città
Nella mia città, qualcuno è rimasto, qualcuno è partito
Ma dove vivo solo qui mi sento ancora vivo
Diciamo grazie a Dio anche se non crediamo
E non è il sogno, è il sogno italiano

[Strofa 2: Killa Cali]
Massimo rispetto
Mi hanno insegnato a darlo
Ma ho imparato da solo ad averlo indietro
Gli accendini sopra, emigrante in carica
Voi parlate in teoria, noi mettiamo in pratica
Sono cresciuto al sud, senza internet ne gossip
Affianco dei più grossi, fanculo Bossi
Se cercavi i più veri giù in zona
Con noi eutanasia tipo Bellinzona
Ho visto più chili di scanca arancia
Dei chili sul piatto della mia bilancia
E ho imparato poca roba in generale
Zero serenate, scrivo un inno per la gente presa male
Scrivo un inno per la gente presa male
Io non ho bisogno di nessuno punchiline creativa
Quando tengo più argomenti della tua invettiva
Te la chiuda a la dritta, a bandiera, strappino
Tu chiudi bottega come il bagaglino

[Ritornello: Kiquè & Mistacabo]
Sono cresciuto qua
La strada mi ha preso per mano
E mano e mano ho fatto a strada
Nella mia città, nel bene nel male, nel falso e nel vero
Ma tutti i giorni ho visto il cielo nella mia città
Nella mia città, qualcuno è rimasto, qualcuno è partito
Ma dove vivo solo qui mi sento ancora vivo
Diciamo grazie a Dio anche se non crediamo
E non è il sogno, è il sogno italiano

[Strofa 3: Lil'Pin]
Fin dai primi passi, senza i soldi
Altro che Bankitalia
Sud italia, i soldi sotto il materasso
Da Craxi a Silvio tali e quali
A 20 anni fa noi qua suoniamo, tali e quali, [?]
Lassù non c'è posto per te
Se sei del sud vedi solo le famiglie del sud a c'è posta per te
Sbaglia di grosso chi taglia
Non ho mai detto forza Italia
Neanche dopo il rigore di Grosso
Da Lune Piene a deathful, the best
Ho scritto solo perle di saggezza come George Best
Tutto da solo che ero un bimbo
Sotto il sole, non ho mai avuto rose sotto le suole
Ho imparato a stare in strada
Fare strada è diverso, sarà complesso
Ma la prima lo è molto di più
E sono in strada, non ho fatto di strada
Ma scrivendo questo, non ho fatto un testo ma molto di più

[Ritornello: Kiquè & Mistacabo]
Sono cresciuto qua
La strada mi ha preso per mano
E mano e mano ho fatto a strada
Nella mia città, nel bene nel male, nel falso e nel vero
Ma tutti i giorni ho visto il cielo nella mia città
Nella mia città, qualcuno è rimasto, qualcuno è partito
Ma dove vivo solo qui mi sento ancora vivo
Diciamo grazie a Dio anche se non crediamo
E non è il sogno, è il sogno italiano

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z #


All lyrics are property and copyright of their owners. All lyrics provided for educational purposes and personal use only.
Copyright © 2017-2019 Lyrics.lol